Esegui ricerca

Slim srl, segnalazione luminosa dalla Brianza ai mercati extra-europei

Slim srl, azienda di Biassono in provincia di Monza Brianza nata nel 1973, ha conquistato nel tempo il mercato delle componenti elettromeccaniche. E’ produttrice di segnalazione luminosa per diversi settori applicativi e, negli ultimi anni, grazie ad un reparto R&D interno, sta sviluppando soluzioni di design con fibra ottica ad emissione laterale di luce e circuiti stampati.

Opera nel mercato b2b e si rivolge prevalentemente ad aziende produttrici o distributrici di componenti nel settore elettrodomestici, illluminotecnica, riscaldamento ed elettromedicale. Il 40% del fatturato deriva da mercati esteri, prevalentemente europei

Opera nel mercato b2b e si rivolge prevalentemente ad aziende produttrici o distributrici di componenti nel settore elettrodomestici, illluminotecnica, riscaldamento ed elettromedicale. Il 40% del fatturato deriva da mercati esteri, prevalentemente europei. Barbara Zago, business developer di Slim srl, racconta come Promos Italia ha supportato l’azienda in un primo approccio ai mercati extra-europei.

Com'è entrata in contatto con Promos Italia?

In una delle mie tante ricerche in internet, ho visto il vostro sito, mi sono iscritta alla vostra newsletter e ho iniziato a seguire i servizi da voi offerti. Nel periodo della pandemia, quando i vostri servizi gratuiti si sono intensificati, ho partecipato a diverse vostre attività. 

In questo momento pensa che il digitale possa essere utile per l’attività della sua azienda anche in ottica di export? Prevedete degli investimenti in questo senso?

Il digitale per noi è una sfida molto importante, che abbiamo accettato, avviando un progetto di marketing digitale con il supporto di un'agenzia specializzata ed aderendo ad una piattaforma per la gestione di attività di inbound e outbound marketing. Un grosso investimento per una piccola impresa come la nostra, che richiederà un paio d’anni di attività per arrivare a regime. Crediamo molto in questo sviluppo, in quanto siamo convinti che saper utilizzare in modo appropriato i dati e i feedback dei clienti ci permetterà di migliorare il nostro servizio e ci consentirà di avere un contatto ancora più mirato con il mercato.
Abbiamo inoltre attivato profili sui principali social, un blog aziendale in cui condividiamo le news aziendali e una pagina Linkedin in inglese.  Cerchiamo di gestire al meglio queste attività, anche se siamo consapevoli che il digitale richiede competenze sempre aggiornate e risorse dedicate.

Di quali servizi Promos Italia ha beneficiato?

Al giorno d’oggi rimanere aggiornati è fondamentale e per farlo ho partecipato a diversi webinar di Promos Italia sia sui temi digitali sia su tematiche di export tradizionale. 

Inoltre, ho beneficiato del servizio DigiT expert, grazie al quale ho potuto svolgere due appuntamenti con esperti che mi hanno fornito spunti e informazioni puntuali su tematiche di mio interesse. In un appuntamento ho ricevuto consigli utili su come avviare rapporti con nuovi clienti e consolidare quelli con i clienti già in portafoglio grazie a strumenti digitali. Nell’altro ho ricevuto informazioni, dati e suggerimenti su piattaforme online per approcciare il mercato canadese, uno dei nostri mercati target. Un servizio molto interessante e semplice da utilizzare. 

Siamo stati poi selezionati per la partecipazione al progetto Outgoing, che ci ha permesso di confrontarci con distributori canadesi e indiani. Per quanto riguarda il Canada, gli incontri hanno confermato l’idea che in parte ci eravamo fatti negli ultimi anni di scouting sul mercato: per poter approcciare il mercato canadese dobbiamo sviluppare una diversa tipologia di prodotti. Per quanto riguarda gli incontri con i distributori indiani, invece, abbiamo riscontrato un loro interesse per i nostri prodotti. Dovremo poi valutare se gli investimenti richiesti potranno essere sostenibili per una piccola impresa come la nostra, ma per il momento, grazie al progetto, abbiamo riattivato contatti con un agente indiano che potrebbe aiutarci a fare i primi passi nel mercato locale.

Grazie a InBuyer, infine, siamo entrati in contatto con un’azienda svizzera produttrice di macchinari per la tessitura, che ci ha chiesto di sviluppare una linea di prodotti. Un contatto molto interessante con cui ci stiamo confrontando per capire la disponibilità economica da parte del potenziale cliente.

Ritiene utili questi servizi? Quali benefici ha tratto per il suo business internazionale?

Ritengo questi servizi molto utili, perché ci hanno permesso di essere costantemente informati, di ricevere informazioni puntuali con un confronto diretto con esperti del settore e di trovare controparti mirate, grazie a un supporto professionale e continuativo da parte di Promos Italia. 

Consiglierebbe questi servizi ad altre aziende?

Certamente. Confrontarsi con esperti e incontrare dall’ufficio o da casa, gratuitamente, operatori di diversi mercati esteri è una grande opportunità per piccole aziende come la nostra, che ogni giorno devono far fronte a più richieste con risorse limitate. Partecipare a queste iniziative è, a mio avviso, un modo valido per sondare il terreno, capire se c’è un interesse reale nei confronti dei propri prodotti e avviare rapporti commerciali che andranno coltivati nel tempo, anche attraverso incontri fisici, quando si potrà ricominciare a viaggiare.

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pisa, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno, Umbria e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio Bergamo
Camera di Commercio Caserta
Camera di Commercio Catanzaro
Camera di Commercio Cosenza
Camera di Commercio Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio dell'Umbria
Camera di Commercio Pisa
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Udine
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia