Esegui ricerca

Innovaturismo 2021- lavorare insieme conviene: presentate il vostro progetto entro il 22 ottobre

Image
Redazione
Pubblicato il
13 settembre 2021
In
Iniziative

Prorogata al 22 ottobre 2021 la scadenza per presentare il proprio progetto innovativo sul bando Innovaturismo.

Le Camere di Commercio lombarde promuovono il bando “Innovaturismo” per favorire l’attuazione di progetti innovativi  di promozione e di sviluppo turistico del territorio lombardo. I progetti devono essere volti a innalzare gli standard qualitativi dei prodotti offerti e a rafforzare le filiere turistiche e le imprese che ne fanno parte.

Il bando è riservato a partenariati composti da:

  • almeno 3 micro piccole e medie imprese aventi almeno una sede operativa in Lombardia e operanti nei settori del turismo, del commercio, dei pubblici esercizi (bar e ristoranti), dell’artigianato, dei servizi, delle attività artistiche e culturali, dell’istruzione e dello sport;
  • almeno un soggetto non imprenditoriale (musei, associazioni, guide turistiche, consorzi turistici, Enti pubblici…).

Sono ammissibili all’agevolazione i seguenti investimenti, da realizzare entro il 29 aprile 2022:

 

  • azioni o strumenti di coinvolgimento del turista prima del suo effettivo arrivo sul territorio o dopo la sua partenza;
  • interventi per la messa in sicurezza dei turisti e per la sostenibilità ambientale;
  • azioni per attrarre e fidelizzare i target turistici;
  • comunicazione e marketing, anche digitale;
  • acquisto di strumenti per rafforzare la componente tecnologica e l’ampliamento e il potenziamento della connettività del territorio;
  • raccolta dati per monitorare il comportamento, anticipare le tendenze e adeguare la progettazione dei prodotti turistici e le strategie di marketing;
  • studi di fattibilità e piani aziendali, analisi di mercato;
  • formazione del capitale umano.

L’investimento minimo finanziabile per progetto da parte del partenariato è pari a €  20.000 euro, con un minimo di € 2.500 euro per ogni impresa partecipante. 

Le agevolazioni sono riservati alle sole imprese e consistono in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute e fino a un massimo di € 50.000 euro per partenariato.

La modulistica, le istruzioni per presentare la domanda e tutta la documentazione del bando sono disponibili nella pagina dedicata del sito di Unioncamere Lombardia.

I riferimenti da contattare per eventuali chiarimenti sul testo o per assistenza tecnica sulla procedura telematica sono indicati nel bando.

La domanda va presentata entro le ore 12.00 del 22 ottobre 2021 tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pisa, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno, Umbria e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio di Bergamo
Camera di Commercio di Caserta
Camera di Commercio di Catanzaro
Camera di Commercio di Cosenza
Camera di Commercio di Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio dell'Umbria
Camera di Commercio Pisa
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Udine
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia