Esegui ricerca

Ravenna, 19 novembre 2019

IVA nei rapporti internazionali: novità 2020

IVA nei rapporti internazionali: novità 2020
Redazione
Pubblicato il
12 novembre 2019
In
Iniziative

NIBI, la nostra business school sull’internazionalizzazione, organizza un corso executive con l’obiettivo di fornire ai partecipanti un aggiornamento sulle novità in materia di IVA nei rapporti internazionali. Il corso si terrà il 19 novembre presso la Camera di commercio di Ravenna, via Di Roma 89, Sala verde, dalle ore 9.30 alle ore 17.30.

Perché partecipare

Durante il corso verranno illustrate le novità normative in tema fiscale, che entreranno in vigore dal 2020 e riguarderanno i rapporti con operatori esteri, aventi un importante impatto sulle procedure amministrative, contabili, fiscali e contrattuali delle aziende. Verrà, inoltre, analizzato l’evolversi della prassi e della giurisprudenza interna e internazionale in materia IVA nelle operazioni con l’estero.

A chi è rivolto

Rivolto a responsabili amministrativi, addetti alla contabilità e al bilancio, responsabili degli uffici legali delle aziende, imprenditori, export manager, professionisti che operano con l’estero e consulenti in materia fiscale e legale.

Docente NIBI

Riccardo Zavatta, dottore commercialista, revisore contabile e consulente in materia di fiscalità internazionale, con esperienza maturata in oltre vent’anni di attività, in cui ha operato come consulente aziendale, relatore in corsi e seminari organizzati da Camere di commercio, enti di formazione e associazioni di categoria. È coautore di testi in materia di fiscalità internazionale.

Contenuti del corso

  • Le vendite “a catena” e le operazioni triangolari secondo la nuova disciplina IVA di cui alla direttiva (UE) 2018/1910

  • Le nuove diposizioni in materia di prove per le cessioni intracomunitarie di cui al regolamento (UE) 2018/1912

  • I nuovi obblighi relativi all’uso del codice identificativo IVA nelle operazioni intracomunitarie come disciplinati nella direttiva (UE) 2018/1910

  • Le novità introdotte dalla direttiva (UE) 2018/1910 per il contratto di “call-off stock” e riflessi contrattuali per i depositi in Paesi comunitari ed extracomunitari

  • Il nuovo regime “agevolato” delle lettere d’intenti in vigore dal 2020

  • La sosta tecnica dei beni nell’ambito delle lavorazioni intracomunitarie

  • Il regime di esenzione per i beni immessi in libera pratica nelle sentenze della Corte di Giustizia del 2018 e 2019

  • La prassi dell’Agenzia delle Entrate sui servizi immobiliari aggiornata al 2018 e 2019

  • L’impatto degli aggiustamenti da transfer pricing ai fini IVA nei rapporti internazionali

  • L’evoluzione recente di prassi e giurisprudenza sull’applicazione dell’IVA sulle royalties relative ad operazioni d’importazione

Quota di iscrizione

150.00 € + IVA, a partecipante, per le imprese iscritte alla CCIAA di Ravenna.

Sei interessato?

Iscrizioni chiuse

Per informazioni

Cinzia Bolognesi
Tel. 0544 481415
cinzia.bolognesi@promositalia.camcom.it

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena,
Perugia, Pisa, Ravenna, Salerno, Pordenone-Udine e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio Bergamo
Camera di Commercio Caserta
Camera di Commercio Catanzaro
Camera di Commercio Cosenza
Camera di Commercio Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio Perugia
Camera di Commercio Pisa
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Udine
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia