IT  EN

Esegui ricerca

Short master in finanza per l'internazionalizzazione

Image
Redazione
Pubblicato il
11 ottobre 2022
In
Iniziative

NIBI, la nostra Business School, nel quadro del Progetto Financial Advisory e in collaborazione con le Camere di Commercio di Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza e Lodi, Modena, Ravenna, Udine, propone la prima edizione del Master in “Finanza per l’internazionalizzazione”. Il corso si terrà online dall'8 novembre al 6 dicembre 2022.

L’obiettivo dello Short Master è quello di accrescere e consolidare le competenze manageriali sulle principali tematiche della finanza per l’internazionalizzazione e degli investimenti all’estero.

E’ stato ideato un percorso di formazione executive dedicato che prevede approfondimenti di finanza aziendale, con un approccio di analisi e valutazione dei piani di sviluppo internazionali e di investimento all’estero, un focus sulle fonti di finanziamento e sulla finanza agevolata per l’internazionalizzazione e infine una sessione dedicata al trade finance per conoscere gli strumenti e le soluzioni per operare con l’estero.

Destinatari

Lo Short master si rivolge alle imprese aventi sede legale e/o operativa nelle province di Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Ravenna, Udine.

Il percorso è rivolto a un numero massimo di 30 aziende iscritte alla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi e a un numero massimo di 20 aziende per ciascuna delle altre Camere di Commercio sopra elencate. Non saranno ammesse società di consulenza e liberi professionisti.

Perchè partecipare

Lo Short Master garantisce una preparazione concreta e operativa, finalizzata a:

  • Comprendere come la finanza per l'internazionalizzazione rappresenti una leva strategica fondamentale per la crescita dell'export e degli investimenti diretti di un’impresa
  • Sviluppare le capacità di lettura e analisi per gestire piani operativi e di intervento nei diversi mercati esteri
  • Conoscere gli strumenti di trade finance per competere efficacemente all’estero 
  • Pianificare una strategia internazionale di successo

Programma

Primo modulo - Martedì, 8 novembre 2022 (ore 9.30-13.30)

L’analisi economico finanziaria dell’azienda 

  • Riclassificazione del bilancio per definire degli indici (KPI) che servono per valutare l’andamento aziendale da parte dei soggetti esterni all’azienda. Verrà fatto riferimento in particolare agli indici che le banche analizzano per valutare il rating e l’affidabilità finanziaria dell’azienda;
  • Cos’è e cosa serve l’analisi di bilancio;
  • Conoscere e comprendere le voci del bilancio;
  • Riclassificazione del bilancio;
  • Significato e calcolo degli indici;
  • Esercitazione pratica.

Secondo modulo - Giovedì, 10 novembre 2022 (ore 9.30-13.30)

Valutazione ed effetti degli investimenti sul bilancio

  • Valutazione degli effetti che un potenziale investimento ha sul bilancio aziendale sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista finanziario. In particolare, verrà calcolato il fatturato minimo che l’azienda deve raggiungere per coprire i costi del nuovo investimento all’estero;
  • L’analisi strategica degli investimenti;
  • Valutazione ed effetti degli investimenti sul conto economico e sullo stato patrimoniale;
  • La costruzione di un budget per l'internazionalizzazione;
  • Il calcolo del break even point in caso di nuovi investimenti;
  • Esercitazione pratica.

Terzo modulo - Martedì, 15 novembre 2022 (ore 9.30-13.30) 

L’analisi dei flussi finanziari aziendali

  • Modalità con cui l’azienda genera ed assorbe i flussi finanziari attraverso il proprio ciclo produttivo;
  • Il ciclo economico e finanziario in azienda;
  • Il cash flow e l’analisi dei flussi finanziari aziendali;
  • I rapporti con le banche e le condizioni economiche applicate;
  • Esercitazione pratica.

Quarto modulo - Giovedì, 17 novembre 2022 (ore 9.30-13.30) 

Pagamenti Internazionali e Incasso Documentario

  • Le Payment Conditions in un International Sale Contract;
  • L’assegno e la cambiale (chéque – Promissory Note – Bill of Exchange);
  • Il pagamento in Open Account;
  • Open account assistito da demand guarantee o standby letter of credit;
  • Pagamento anticipato assistito da advance payment guarantee;
  • L’incasso documentario (Documentary Collection): D/P: Documents against Payment, D/A: Documents against Acceptance, Documentary Collection: Le Financing Facilities;
  • La Lettera di Credito: definizione, caratteristiche, struttura, funzionamento, soggetti, operatività, normativa di riferimento.

Quinto modulo - Lunedì, 21 novembre 2022 (ore 9.30-13.30) 

Lettere di Credito: definizione e operatività

  • La Lettera di Credito;
  • Le settlement options: by payment, by deferred payment, by acceptance, by negotiation;
  • La conferma di una lettera di credito;
  • Analisi casi reali;
  • Esercitazioni.

Sesto modulo - Venerdì, 25 novembre 2022 (ore 9.30-13.30)  

Garanzie bancarie e assicurazione del credito

  • Payment Guarantee o Standby Letter of Credit?;
  • Le demand guarantees a favore del compratore;
  • Le soluzioni assicurative nel breve termine: principi, ambiti di operatività, la globalità, il premio, l’indennizzo, l’LMA, la latitudine, il recupero del credito, le clausole di primo rischio, le franchigie;
  • Q&A Session.
  • Focus SACE.

Settimo modulo - Martedì, 29 novembre 2022 (ore 9.30-13.30)  

Le fonti di finanziamento per internazionalizzazione, focus finanza agevolata e SIMEST

  • Finanziare l’internazionalizzazione;
  • La finanza agevolata in ottica di internazionalizzazione;
  • Gli strumenti di SIMEST a supporto dell’export e dell’internazionalizzazione: finanziamenti agevolati, contributo all’export, investimenti in equity.

Ottavo modulo - Venerdì, 2 dicembre 2022 (ore 9.30-13.30)

Introduzione alla finanza islamica

  • Brevi cenni storici
  • L’economia islamica e la shariah
  • I principi della Finanza Islamica
  • Gli strumenti di finanza islamica con focus sui Sukuk

Nono modulo - Martedì, 6 dicembre 2022 (ore 9.30-13.30)  

PNRR e panoramica delle opportunità dei Finanziamenti Europei per le imprese

  • La suddivisione del Budget Europeo: principali programmi di finanziamento europei (ricerca, cultura, ambiente, sviluppo rurale, PMI, politiche sociali, Horizon Europe…);
  • Focus sul Piano Nazionale di Ripresa e resilienza. Analisi della struttura e delle opportunità per le imprese;
  • Simulazione di un bando.

Modalità di adesione

Iscriviti online a partire dal 13 ottobre 2022 dalle ore 10.00

La partecipazione è gratuita. Le iscrizioni verranno accettate in base all’ordine cronologico di arrivo. Sarà ammesso un solo partecipante per azienda.

Gli appuntamenti formativi on line si svolgeranno nella piattaforma GoToWebinar. Dopo l’iscrizione, il partecipante riceverà via mail il link al quale collegarsi a tutti e 8 gli appuntamenti.

La frequenza ad almeno l'80% dell’intero percorso darà diritto a ricevere un attestato di partecipazione da parte di NIBI.

Per informazioni

Maria Romeo
Tel. 059 208349
maria.romeo@promositalia.camcom.it

Cinzia Bolognesi
Tel. 0544 481415
cinzia.bolognesi@promositalia.camcom.it

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro Crotone Vibo Valentia, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno, Toscana Nord Ovest, Umbria e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio di Bergamo
Camera di Commercio di Caserta
Camera di Commercio di Catanzaro
Camera di Commercio Cosenza
Camera di Commercio di Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio dell'Umbria
Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Pordenone-Udine
Camera di Commercio Sondrio
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia