IT  EN

Esegui ricerca

Trentesima edizione del premio “Ercole Oleario”, Catanzaro protagonista con 5 oli in finale

Image
Redazione
Pubblicato il
15 marzo 2022
In
Iniziative

Il concorso nazionale vedrà ben 8 tra oli vergini ed extra-vergini di oliva partecipare alla selezione nazionale per l’assegnazione dei prestigiosi premi sulla qualità della produzione olearia. Importante il ruolo della Camera di Commercio di Catanzaro che ha selezionato i 12 partecipanti alla fase regionale. Due le categorie che assegneranno premi: oli DOP ed IGP e Oli extra vergini di oliva, la cui provenienza territoriale è attestata dal partecipante con autodichiarazione.

Alla trentesima edizione del concorso nazionale “Ercole Olivario”, la Calabria, e in particolar modo la provincia di Catanzaro, si presenta in grande forma. Sono ben 12 gli oli calabresi che hanno preso parte alla selezione per l’accesso alla fase finale che decreterà i migliori oli extravergini d’oliva d’Italia: 8 prodotti in provincia di Catanzaro, 2 in quella di Cosenza, 1 in quella di Crotone e in quella di Reggio Calabria. 

Tra questi, per la fase finale che si terrà a Perugia, ne sono stati selezionati ben 8: 5 da Catanzaro, 2 da Cosenza e 1 da Crotone. Questi afferiscono, assieme a tutti gli altri oli selezionati da tutta Italia, a due categorie: oli a denominazione d’origine, già riconosciute in ambito comunitario (DOP ed IGP) e oli extra vergini di oliva, la cui provenienza territoriale è attestata dal partecipante con autodichiarazione. 

L’approdo alla selezione nazionale è frutto del lavoro prodotto dalla Camera di Commercio di Catanzaro che, per regolamento del concorso, è delegata alla raccolta dei campioni di olio. Il concorso “Ercole Olivario” premia, per la stagione olivicola 2021/2022, 12 oli. Sarà premiato il primo classificato di ciascuna delle due categoria (DOP/IGP ed EXTRA VERGINE) per le seguenti tipologie di fruttato: fruttato leggero, fruttato medio, fruttato intenso. 

Gli ulteriori 6 premi vengono assegnati, indifferentemente dalla categoria, in modo proporzionale al numero di oli presenti in ciascuna tipologia di fruttato. 

Agli oli premiati viene conferito uno specifico premio costituito da una riproduzione artistica di rilevante pregio del tempio romano di Ercole Olivario. 

A questi premi, con l’intento di promuovere l’agricoltura biologica e valorizzare gli oli extra vergini ottenuti con tale metodo di coltivazione, si aggiunge la Menzione Speciale “Olio Biologico” che viene assegnata al prodotto, ottenuto con metodo biologico, che ottiene il punteggio più alto tra gli oli biologici finalisti che non abbia già conseguito un premio per la categoria DOP/Igp o Extra vergine. 
Sono assegnati, poi, i premi speciali “Monocultivar”, specifico per gli oli prodotti da una sola tipologia di olive, e quello “Amphora olearia” con cui viene premiata la miglior confezione fra quelle che concorrono alla fase finale del Premio Ercole Olivario. 

Quattro le menzioni speciali: quella al merito “Giovane Imprenditore” (under 40), quella “Impresa Donna”, quella “Impresa Digital Communication” e quella “Giorgio Phellas – Turismo dell’Olio”, concessa ad un’azienda finalista che realizza esperienze turistiche in grado di valorizzare l’olio e il territorio di appartenenza. 

Infine, il comitato assegna il Premio “Lekythos” concesso ad una personalità, segnalata dagli Uffici Ice e/o dalle Camere di commercio italiane all’estero, che si impegna nella diffusione della conoscenza dell’olio di qualità italiana all’estero. 

La selezione nazionale si svolgerà tra il 15 e il 18 marzo.

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno, Umbria e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio di Bergamo
Camera di Commercio di Caserta
Camera di Commercio di Catanzaro
Camera di Commercio Cosenza
Camera di Commercio di Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio dell'Umbria
Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Pordenone-Udine
Camera di Commercio Sondrio
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia