IT  EN

Esegui ricerca

Udine, 8 novembre 2022

Udine | Spagna e Serbia - Performance e trend economici per operare nei mercati europei

Image
Redazione
Pubblicato il
18 ottobre 2022
In
Iniziative

Martedì 8 novembre 2022 alle ore 10.00 presso la Sala Consiglio (2° piano) della Camera di commercio di Pordenone-Udine (sede di Udine - ingresso piazza Venerio, 5) si terrà il seminario sulle performance e i trend economici per operare in Spagna e in Serbia.

Destinatari

L’evento è aperto alle aziende del Friuli Venezia Giulia appartenenti a tutti i settori economici come:

  • Automotive
  • Digitalizzazione dei processi produttivi 
  • Filiera dell’abitare
  • ICT (settore pubblico e privato)
  • Industria alimentare (macchine agricole, lavorazioni materie prime, confezionamento, catena del freddo)
  • Medicale, farmaceutico, biotecnologico
  • Salute (medicale, farmaceutico, biotecnologico, alimentazione salutare, connettività di servizi remoti e domotica sociale)
  • Tecnologie ambientali (mobilità, logistica e distribuzione, costruzione e riabilitazione di edifici, smart cities, generazione/distribuzione/stoccaggio di energie pulite, produzione di beni riciclati e riciclabili, turismo e tempo libero sostenibile)

Perchè partecipare

Gli eventi di questi ultimi anni hanno imposto (e tutt’ora impongono) alle PMI di compiere delle riflessioni sulla globalizzazione per capire come centrare gli obiettivi.
Un aggiornato sguardo sulla crescita dell’Eurozona, in particolare la Spagna, e su quelle dei singoli mercati vicini all’Italia, come la Serbia, aiuta le imprese a raccogliere nuovi stimoli di sviluppo.
Grazie al servizio “Export Flying Desk” di ICE Agenzia, gli uffici ICE Agenzia di Madrid e di Belgrado affronteranno operativamente le previsioni di sviluppo di Spagna e Serbia nel 2023. L’evento poi sarà arricchito da un confronto personalizzato sui servizi per l’internazionalizzazione di ICE Agenzia, sede di Roma, Promos Italia e Sprint F.V.G..

La Spagna è stata, nonché continua ad essere un partner di prim’ordine per l’Italia e, pertanto, l’interscambio bilaterale (sia per quanto riguarda l’export che l’import) rappresenta una quota significativa nel commercio internazionale di entrambi i Paesi. Le principali sfide che si profilano per l’economia spagnola nel breve e medio termine (aumento della produttività, invecchiamento demografico, transizione ecologica, digitalizzazione, ammodernamento del tessuto produttivo) sono anche opportunità di sviluppo per i settori che sapranno rispondere alle esigenze del Paese. Tra queste esigenze si trovano: la crescente domanda del settore della salute che porterà allo sviluppo di opportunità in diverse aree (medicale, farmaceutico, biotecnologico, alimentazione salutare, connettività di servizi remoti e domotica sociale); la transizione ecologica genererà molte opportunità in mobilità, logistica e distribuzione, costruzione e riabilitazione di edifici, smart cities, generazione/distribuzione/stoccaggio di energie pulite, produzione di beni riciclati e riciclabili, turismo e tempo libero sostenibile; la digitalizzazione dei processi produttivi che coprirà tutte le attività economiche spagnole dall’agricoltura alle finanze. Da non dimenticare l’e-commerce, il marketing digitale e tutti i nuovi servizi legati alle tecnologie della comunicazione che continueranno a crescere.

Il governo serbo sta continuando a stanziare notevoli risorse per il miglioramento delle infrastrutture nel prossimo decennio, con una spesa pianificata per la costruzione e l’ammodernamento di strade, ferrovie, ponti e porti. Sul mercato serbo, l’arredamento e i mobili italiani sono presenti principalmente nella fascia medio/alta, mentre la fascia economica è ben coperta da aziende e produttori locali che producono quasi tutti i tipi di mobili e Ikea. Oltre ai settori tradizionali come automotive e tessile, si affianca in maniera importante anche la trasformazione digitale: l’e-commerce registra una forte crescita ed il mercato potrebbe essere interessante – ne testimoniano diversi progetti recenti (Kupujem Prodajem, Donesi.com, CarGo). Le prospettive nell'industria agro-alimentare includono, oltre ai prodotti come il vino, olio evo e vari prodotti alimentari, l'irrigazione, la catena del freddo, le attrezzature per il congelamento e le attrezzature agricole per la lavorazione e il confezionamento. In tutti i sotto settori, la Serbia ha bisogno di investire nella modernizzazione degli impianti energetici e nelle tecnologie ambientali.

Programma

Ore 10:00

  • Spagna: partner consolidato dell’Italia. Sfide e nuove opportunità

Giovanni Bifulco - Direttore, ICE Agenzia Spagna

Ore 10:45

  • Serbia, rincorsa al progresso per costruire fiducia e fornire risultati duraturi

Antonio Ventresca - Direttore, ICE Agenzia Serbia

Ore 11:30

  • Supporto dall’Italia, i servizi per l’internazionalizzazione dalla blockchain alle missioni, passando per gli strumenti finanziari a supporto

Alessandra Capobianco - Referente Export Flying Desk F.V.G. di ICE Agenzia
Omar Londero - Responsabile, Promos Italia Udine – rete EEN UD
Luisa Corbelletto - Coordinatore, Sprint F.V.G. c/o Finest SpA

Ore 12:00-15:00

  • Incontri personalizzati su appuntamento (in digitale o presenza) con ICE Agenzia sede di Roma, Promos Italia, Sprint F.V.G

Modalità di adesione 

Per le aziende della già Provincia di Udine è necessario:

  1. Compilare la Manifestazione d'interesse
  2. Inviare la scheda di adesione
  3. Restituire firmata l’informativa sulla privacy a udine@promositalia.camcom.it

Per le altre aziende del Friuli Venezia Giulia è necessario:

L'iscrizione è gratuita e va effettuata entro il 4 novembre 2022, fino ad esaurimento posti.

Per informazioni

Tel. 0432 273534
udine@promositalia.camcom.it

Promos Italia è partecipata dalle Camere di Commercio di Bergamo, Caserta, Catanzaro Crotone Vibo Valentia, Cosenza, Genova, Milano Monza Brianza Lodi, Modena, Pordenone - Udine, Ravenna, Salerno, Toscana Nord Ovest, Umbria e da Unioncamere, Unioncamere Emilia-Romagna, Unioncamere Lombardia.

Camera di Commercio di Bergamo
Camera di Commercio di Caserta
Camera di Commercio di Catanzaro
Camera di Commercio Cosenza
Camera di Commercio di Genova
Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi
Camera di Commercio Modena
Camera di Commercio dell'Umbria
Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest
Camera di Commercio Ravenna
Camera di Commercio Salerno
Camera di Commercio Pordenone-Udine
Camera di Commercio Sondrio
Unioncamere
Unioncamere Emilia Romagna
Unioncamere Lombardia