Help Desk dedicato alle imprese: Focus conflitto russo-ucraino

Per supportare le aziende italiane nel delicato contesto internazionale durante il conflitto russo-ucraino è stato ampliato il servizio di helpdesk per fornire assistenza e informazioni sulle correlate attività di export. Scopri come porre un quesito. Iniziativa nell'ambito del Progetto SEI - Sostegno all'Export dell'Italia.

21 marzo 2022

Nel quadro del Progetto SEI-Sostegno all’export dell’Italia delle Camere di Commercio, è stato creato un helpdesk per offrire un supporto alle imprese nelle loro attività internazionali. Per quanto concerne il conflitto russo-ucraino, il servizio mira a raccogliere in collaborazione con il MAECI le segnalazioni delle aziende esportatrici verso Federazione Russa, Ucraina e Bielorussia e a fornire loro informazioni sulle attività di export, sulle limitazioni agli scambi e su ulteriori possibili effetti della crisi.

Inoltre, in collaborazione con Assocamerestero e con le Camere di commercio italiane all’estero, l’help desk continua a fornire aggiornamenti sui principali mercati esteri: come stanno reagendo all’emergenza da Covid-19, quali accorgimenti occorre avere nelle attività di export e quali opportunità possono essere colte dalle aziende italiane. Le schede Paese sono disponibili nell’area riservata del sito.

Per sottoporre i vostri quesiti e problematiche nelle azioni di export, potrete scrivere alla vostra Camera di Commercio di riferimento e alla mail helpdesk@sostegnoexport.it. I quesiti verranno gestiti in circa 3 giorni lavorativi.

Per informazioni

helpdesk@sostegnoexport.it
 

Image
Articoli di interesse per località

Promos Italia S.c.r.l.

Agenzia italiana per l'internazionalizzazione
Sede legale: Via Meravigli, 9/b - 20123 Milano (MI)
PEC: promositaliascrl@legalmail.it
Codice Fiscale, Partita IVA: 10322390963

Promos Italia è membro di Enterprise Europe Network - Simpler